Tuffo in avanti raggruppato con slancio. Occorre osservare particolarmente la ripartizione del movimento nelle fasi: estensione (nello stacco), raggrupparsi, tendersi (per immergersi).

Stacco con presa di slancio delle braccia:
1 Nella posizione iniziale, le braccia sono appoggiate lateralmente al corpo
2 Le braccia prendono slancio lateralmente o lateralmente verso l'alto e contemporaneamente il corpo si alza sulle punta dei piedi
3 Le braccia oscillano lateralmente verso il basso, le caviglie e le ginocchia si piegano senza che il bacino ed il torace cadano in avanti o indietro
4 Le braccia oscillano velocemente in avanti verso l'alto, e il corpo, con uno stacco energico viene completamente teso
c) con la rincorsa e la presa di slancio delle braccia:
1-4 Passi di rincorsa, appoggiare il piede della gamba di slancio, pre-salto con elevamento delle braccia, atterraggio sulle due gambe e oscillazione verso il basso delle braccia, stacco.

Altez. del salto: bordo della vasca i trampolino da 1m
Profondità dell'acqua: min. 250cm